Chi sta male e chi lo crede

Perché il male fa male anche solo a vederlo, ma tapparsi gli occhi non cura nessuno. La maledizione di chi ha gli occhi per vedere, è quella di non aver bisogno di guardare per intuire la disperazione. La maledizione di chi ha orecchie per udire, è quella di non aver bisogno di ascoltare per percepire…

Liebster Award

Si scrive per essere letti, che lo si ammetta oppure no e se qualcuno che ti legge, ti dice che lo stai facendo bene, non può che far piacere! Quindi non può che rallegrarmi la nomination ricevuta da  A meraviglia  (un blog bellissimo che vi consiglio di seguire) per il Liebster Award! Non posso che dire: grazie!!! Ecco di cosa…

Prima, poi e anche altrove

E niente, succede. Succede che per sbaglio inciampi su di un pensiero, un’immagine…una parola. Incontri una persona che ti parla di un progetto che ha in testa, magari nemmeno la ascolti più di tanto perché c’hai un sacco di scazzi per la testa e quasi ti dimentichi di cosa stavate parlando. Stai con la testa…

L’autogrill non è una destinazione

Macchina, autostrada di ritorno da Bologna, mezzanotte inoltrata. Fortunatamente non sono solo questa volta e sembra tutto più facile nonostante la stanchezza. Giornata di spettacolo intrigante quella di oggi. Quando il numero degli spettatori è in difetto rispetto alle persone sul palco, si verifica uno strano cambio di prospettiva. Quasi come se improvvisamente fossero gli…

Dittatura democratica

Ah, perché che voi pensate che non potrebbe succedere? Che, davvero ci sta ancora qualcuno che si crede, che se le cose le fai nascosto dietro al tuo monitor, senza metterci le faccia, poi le conseguenze non ti toccano? Ma che davvero? Che teneri…. Stiamo confondendo in maniera sempre più drammatica la libertà di sparare…

60 minuti

Sono un buon padre? Me lo chiedo spesso, a volte lo penso, ma non ci credo granché. Sto dando l’esempio a mio figlio, che le cose importanti vanno conquistate, vanno guadagnate e vanno meritate. Bisogna lavorare sodo per poter raggiungere la serenità. Detta così può quasi sembrare una cosa bella, un concetto giusto e un…

Odi o dio od io odio

Non lo so… Che di per sé, come ho detto tante volte, non sapere è la base per la conoscenza e quindi per una crescita, ma ora davvero…non lo so. È un non lo so diverso, un non lo so di muta rassegnazione. Insomma un non lo so brutto. Credo che inizierò a credere alle…

Anche i piccioni cagano

E quindi si precipita. Sto raggiungendo il suolo, o qualsiasi cosa si frapponga fra di noi, a grandissima velocità. Beh, a grandissima velocità, per me. Sono sempre stata statica. Ferma, salvo qualche piccolo movimento intestino di poco conto, come del resto tutto il percorso che mi ha portato a questo. Infatti precipito. Un volo breve…

Ripetersi: si, si, si, si…

Scrivere. Il piacere di vedere le dita scorrere su di una tastiere mentre i pensieri si concretizzano. Vedere un’immagine prendere i contorni della parola e il colore dell’inchiostro. Forse è vero che si sta andando a perdere la capacità di scrivere a mano, ma per quanto mi riguarda, i pensieri corrono molto più veloci delle…

Salviamo i bambini

Cosa vuol dire salvare i bambini? Salviamo i bambini = ricopriamoli di salvia? Di primo acchito, quello che mi viene in mente è che il significato sia di salvare loro la vita, ma questo comporterebbe che quelli che non sono in pericolo di vita non debbano essere salvati…e non mi pare corretto. Secondo me può…