I Giustizieri

il

Tutti Giustizieri, impavidi e senza macchia.

Tutta gente pronta a compiere le più eroiche gesta per ristabilire l’ordine e la giustizia.

Tutte persone che arrivano ad auto-augurarsi le peggiori disgrazie, pur di avere un buon motivo per poter agire.

Per questo non hanno ancora cambiato il mondo, succedono sempre tutte agli altri…che sfiga…

“Ah ma, guarda che se questa cosa succederebbe ha me, andrei li e li sparerei a tutti, così vedrai che non lo fanno più”

Questo genere di affermazioni vanno bene un po’ per tutte le stagioni: che si parli di un assassinio (sicuramente per colpa di un qualche immigrato di merda), di un furto in casa (sicuramente per colpa di un qualche immigrato di merda) o di una qualsiasi, vera o presunta, ingiustizia (sicuramente per colpa di un qualche immigrato di merda).

D’altra parte ogni giustiziere che si rispetti, ha poco tempo a disposizione per compiere il proprio mestiere, solitamente quello che passa tra l’aver appoggiato la zappa in pausa pranzo e l’averla ripresa in mano subito dopo, quindi è costretto ad ottimizzare il più possibile.

Non si tratta solo di una reazione di pancia…è rabbia pura… è il bisogno forsennato di non tenersi dentro quello che gli sta marinando il fegato a spingerli a comportarsi così.

Emozioni a innesco. Un po’ come per Hulk.

taglioalta_001111-970x400

Al contrario del povero Bruce Banner però, il quale passa la vita a cercare di mantenere la calma per evitare dei macelli, questi le incazzature se le vanno a cercare. Con metodo e pazienza. Vere o false non importa, quello che conta è il risultato.

Me le immagino anche le facce di questi giustizieri, mascherate da pixel luminosi, impassibili e impermeabili alle emozioni. Se Capitan America ha lo scudo, loro hanno la tastiera.

Normalmente sono persone normali, ma quando si siedono davanti al computer, i loro sensi di ragno vengono attivati, e si lanciano alla ricerca di notizie che possano soddisfare il loro bisogno di scatenare la propria ira.

Sparano più cazzate di un AK47, non importa nemmeno entrare nel merito della questione, o leggere le notizie. No…a loro basta un titolo. A loro basta avere qualcosa per cui infuriarsi.

Pena di morte, per tutti!!!!1!1!!

In un battito d’ali di colibrì, le loro dita scorrono velocissime sulla tastiera e attaccano, feroci ed implacabili.

A colpi di giudizi sommari ed insulti, battono centinaia di parole al minuto, incuranti della forma o del contenuto di quello che scrivono. Non  hanno tempo di controllare, correggere o informarsi. Troppi sono i posti dove c’è bisogno del loro intervento.

Giustizieri di ideali e coscienze corrotte, con la loro indefessa caccia alle ingiustizie e indomita condotta morale, possono spuntarla in qualsiasi dibattito semplicemente augurando la morte a tutti.

Io vorrei ringraziarvi, tutti.

Grazie a voi, il web è un posto più sicuro.

Siete i miei eroi.

maxresdefault

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...