Capire…e variazioni sul tema

Che tra capire e non capire ci stia “e non” lo sanno tutti.

Che io non capisca niente è allo stesso modo dimostrato e conclamato.

Vuoi perché sono una delle persone con la più bassa soglia di attenzione che esistano, vuoi perché sono sordo come un panchetto e talvolta le mie reinterpretazioni dei messaggi vocali sono delle più fantasiose quanto improbabili, vuoi che tante volte parlo con gente che di base ha grosse difficoltà ad esprimersi, vuoi quello che ti pare, ma ci sono delle volte che io non riesco proprio a capire un cazzo!

Tendenzialmente, dopo la terza volta che dico “Non ho capito, potresti ripetere?”, vengo travolto da una colata di calda e appiccicaticcia sensazione di vergogna che, capito o meno quello che dovevo capire, mi impedisce di chiedere ulteriori lumi. Fortunatamente la capacità di ragionamento mi viene in soccorso e per, citare sir. Arthur Conan Doyle, “Una volta eliminato l’impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev’essere la verità.”

I fraintendimenti a sfondo sessuale sono tra i più comuni, nonché spassosi.

Volevo rassicurare tutti che no, nessuna/o mi ha mai offerto esplicitamente favori sessuali, nonostante io lo abbia inteso diverse volte. Se mi dici “Facciamo una scappata al centro commerciale?” non fare caso se inizialmente ti guardo strano. Può capitare tranquillamente che alla più innocua domanda io risponda con una fragorosa risata. Non è mancanza di rispetto, è solo che io vivo in un mondo parallelo…migliore di questo!

Tutto questo per introdurre uno dei miei dialoghetti di quotidiana assurdità che prende ispirazione da una conversazione realmente avvenuta. E niente, a me ha fatto ridere…


  • A: Bisogna fare in modo di fargli capire, che non capisce niente!
  • B: Capisco, ma così facendo potrebbe offendersi.
  • A: No! Perché noi non glielo diciamo mica, lo deve capire da solo!
  • B: Ma se lui di base non capisce niente, sarà difficile farglielo capire.
  • A: Questo è un problema tuo!
  • B: Perfetto…Capito!
  • A: Visto?! Ti sei offeso?
  • B: No, perché?
  • A: …
  • B: Oh…capito.

E fattela una risata!

Capito?

No?! Uhm…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...