Condividi se sei incazzato

Condividi se sei incazzato?! Incazzato?!

Sì in effetti lo sono. Ma forse più che incazzato sono stufo. Stufo di vedere le capacità di ragionamento dell’uomo andare a puttane (con tutto il rispetto per le puttane), per le falsità peggio confezionate. Avete davvero bisogno di farvi venire l’ulcera, o peggio, di farla venire a me?

Ma non vi siete stancati di umiliare il vostro intelletto? Basta una notizia inventata, decorata con qualche immagine presa più o meno a caso “dall’internet”, aggiungere qualche riferimento a date e avvenimenti di pura fantasia, appiccicarvelo in bacheca come un santino, e subito vi fuma il cervello.

L’ultima dell’autorizzazione al trattamento dei contenuti su facebook è un capolavoro. Hei, il sig. Facebook è davvero un poco di buono… Ma davvero chi la condivide ci crede? Non ho ancora capito se i trollatori seriali sono da arrestare o da fare santi… Ormai chi parla con cognizione di causa è solo un “ignorante che farebbe bene a informarsi”.

Un avvocato mi ha detto…  un medico ha confessato… su internet ho letto… E tu pensa che una volta bisognava studiare…Ormai le fonti servono giusto all’industria dell’acqua in bottiglia!

L’analfabetismo funzionale poi fa il resto. Leggere e capire quello che si vuole (indipendentemente da quello che c’è scritto ovviamente) sta diventando sport nazionale.

Quindi se non stai capendo di cosa parlo molto probabilmente ce l’ho con te. Oppure hai solo la fortuna, al contrario di me, di farti scivolare addosso il declino intellettuale e sociale a cui stiamo assistendo…on line.

Sì perché non esiste una sola delle persone che sbraitano rabbiosi sui social che, di persona, sarebbe in grado di sostenere una sola mezza posizione presa con tanta sicurezza, dietro il rassicurante schermo retroilluminato, al buio della propria cameretta.

Provo a dirlo con parole facili.

Non dovete credere a tutto quello che vi passa davanti agli occhi, solo perché “potrebbe tranquillamente essere vero”, dovete sapere che ci sono dei cattivoni che con la vostra credulità ci hanno costruito un business. Ogni clic sono soldini e più la gente condivide più soldini ci sono. Ovviamente non è facile guadagnare clic su notizie che si possono trovare sui giornali o su qualsiasi altro mezzo, perché non sono di prima mano, la cosa migliore è inventarle di sana pianta. Se poi basta dire “condividete prima che venga censurato”, “fate girare prima che venga rimosso”, ecc.., per dare credibilità a qualsiasi fesseria, allora credo di essere io a non avere capito nulla.

Che, fra parentesi, cosa vuoi che venga rimosso che basta pubblicare un sex-tape per 5 secondi e la rete lo fagocita per sempre!!!

Prima di scrivere stronzate, condividere fesserie e riempirsi la bacheca di liquida e fumante merda, pensate! Se una cosa è troppo stupida per essere vera, allora molto probabilmente non lo è!

Quindi prima di dare degli idioti (adesso si usa italioti vero?) agli altri, fermati e conta fino a 10. E se proprio non puoi farne a meno, almeno abbassa un filo i toni, magari resti incazzato te, ma non fai incazzare gli altri. Poi chissà, magari un giorno succederà che un filo di pudore ti convinca a risparmiarti l’ennesima dimostrazione di stup… ingenuità. Diamo il buon esempio.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Dora Buonfino ha detto:

    Lo sapevi che WP ha messo a disposizione un banner per i cookie? Trovi un widget nella pagina personalizza. Ciao, Dora

    Mi piace

    1. B ha detto:

      Non lo sapevo! Ora l’ho già installato! Grazie della info Dora!

      Mi piace

      1. Dora Buonfino ha detto:

        Non lo sapevi perché sei arrivato da poco. Se ne è parlato tanto tra maggio e giugno. Ho guardato, si vede. Buona serata 🙂

        Mi piace

  2. B ha detto:

    Grazie ancora e buona serata a te! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...